IL PROGETTO

Il Progetto

Medonia (Mediterraneo / Posidonia ) nasce  dalla collaborazione tra il dipartimento PDTA (Pianificazione, Design, Tecnologia dell’architettura) della facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza” , il centro di ricerca di Casaccia a Roma dell’ENEA e l’Area Marina Protetta “Isole Egadi” e si inserisce nell’ambito di una delle emergenze ambientali più critiche che affliggono il mare Mediterraneo, lo spiaggiamento della Posidonia oceanica.

logo-sapienza logoenea logo-Area-Marina-Protettavettoriale_amp-1

Il progetto Medonia , un prodotto dal forte valore naturalistico e complementare, prende avvio da una ricerca maturata all’interno del progetto GE.RI.N, dell’ENEA di Casaccia, realizzato a Favignana (TP),  nell’ambito del programma “Eco-innovazione Sicilia” , che ha previsto  il recupero dei resti di Posidonia oceanica accumulati sulle coste durante l’inverno e il suo reimpianto, con una nuova tecnica sperimentale, sui fondali dell’Area Marina Protetta.

Medonia preserva e riutilizza la biomassa come risorsa attiva per il miglioramento della balneazione e aumenta al contempo la capacità di carico degli arenili rendendo fruibili superfici di costa rocciosa altrimenti non balneabili. In particolare è previsto l’utilizzo della biomassa come materiale da imbottitura per la realizzazione di un sistema multifunzionali da usare come:
– stuoie e sedute a configurazione variabile per spiagge e superfici rocciose;
– schermi solari per postazioni fisse e mobili alloggiati su telai di supporto;
– passerelle per camminamenti;
– bordure attrezzate per sentieri.

sketch_medonia

LO SPIAGGIAMENTO DEI RESIDUI DI POSIDONIA

Il fenomeno dello spiaggiamento dei residui di Posidonia è percepito da sempre come un problema che crea enormi disagi per cittadini, bagnanti e gestori degli stabilimenti balneari e di conseguenza per i comuni, alle prese con la raccolta delle biomasse spiaggiate. Il problema è estremamente rilevante per gli amministratori dei comuni costieri che, costretti a costose attività di pulizia e smaltimento, possono provocare danni agli ecosistemi costieri, in assenza di linee guida definite concernenti le modalità di intervento e gestione di tali biomasse.

la-problematica

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO

I cumuli di biomassa vegetale sono fonte di disagi per il turismo balneare poiché ricoprono tratti di spiagge impedendone una corretta fruibilità. Tali aspetti che ne richiedono in molti casi il conferimento in discarica con aggravio di costi e conseguenze ambientali riferite comunque alla tutela di specie autoctone del bacino Mediterraneo.

Tuttavia, in quanto “prodotto naturale”, la biomassa è una risorsa fondamentale per l’habitat marino e costiero poichè rilevatore dello stato di salute del mare e del suo ecosistema.

Obiettivo strategico del progetto Medonia è quello di valorizzare la Posidonia restituendole un nuovo significato in grado di ribaltarne quello di biomassa passiva, a favore di uso attivo rivolto ai bagnati.

Nel dettaglio:
– può aumentare lo spazio e la carrying capacity delle spiagge più piccole;
– può immagazzinare cumuli di Posidonia di cui i bagnanti ne lamentano la presenza invasiva e persistente;
– può sostituirsi ai tradizionali arredi da spiaggia, migliorando soprattutto il comfort sugli affioramenti rocciosi e al contempo l’impatto visivo con l’habitat circostante.

progetto_medonia

LE AZIONI: PRODUCT & SOCIAL

I PARTNER AZIENDALI:

unopiù   logo-plastitex-wp gottifredi_maffioli

Grazie all’interesse da parte di tre grandi aziende italiane, MedoniaLab potrà avanzare delle sperimentazione sul campo, realizzando dei prototipi da testare presso l’isola di Favignana (TP), facente parte dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi”.

Le aziende coinvolte sono:

  • La Unopiù®, azienda italiana, leader nel settore nell’outdoor forniture
  • La Plastitex®, trasformatore leader dei semilavorati polimerici e biocompatibili, in tessuti per l’arredo outdoor
  • La Gottifredi Maffioli®, azienda leader nel settore nautico per la produzione di cime e funi per imbarcazioni da regata.

dove_medonia